La terrazza che gratta il cielo

Milano, 2019

La terrazza è trattata come una prateria selvatica con fioriture alternate per quasi tutto l’anno. La grande superficie pavimentata è scandita idealmente in tre zone diverse con una mattonella industriale di colori differenti, per suggerire tre grandi ‘tappeti’ a scacchiera optical. Vasche in lamiera su disegno e cilindri in terracotta contengono la selvatica collezione.
elenco piante:
pittosporumtobira
buddleja ‘adonisblu’
buddleja ‘black knight’
buddleja ‘harlequin’
hydrangea paniculata ‘bobo’
gaura lindheimeri bianca
salvia grahamii
daucus carota
molinia transparent ‘windspiel’
panicum virgatum ‘shenandoah’
lonicera japonica var. chinensis
lonicera sempervirens
ficus repens